Spedire il vino verso il Messico

Spedire il vino in Messico può assicurarti un traffico continuo e proficuo.

Il mercato messicano è molto interessante per il settore eno-gastronomico made in Italy.

Le esportazioni dall’Italia verso il Messico sono aumentate del 65% negli ultimi 5 anni, con un giro di affari di oltre 36 milioni di euro

Sei un produttore di vino? Questo mercato può rappresentare una grande opportunità se decidessi di puntare sullinternazionalizzazione.

Cosa ti serve sapere per la tua spedizione internazionale verso il Messico?

Hai un nuovo cliente messicano? Benissimo! Puoi cominciare ad organizzare la tua spedizione internazionale per questo paese.

Per cominciare, dai un occhio alla NOM-142-SSA1/SCFI-2014. Questa è la normativa vigente che regolamenta l’industria delle bibite e del tabacco in Messico e che dà indicazioni circa i certificati idonei e l’etichettatura sanitaria e commerciale richiesta.

L’importatore messicano con l’aiuto di un operatore doganale può ottenere tutte le informazioni per l’etichettatura da applicare sulle bottiglie o sui barili.

Assicurati che l’importazione venga eseguita in una delle seguenti dogane messicane: Colombia, Guadalajara, Lazaro Cardenas, Manzanillo, Mexicali, Messico, Monterrey, Nogales, Nvo. Laredo, Progreso, Puebla, Tijuana, Toluca, Tuxpan o Veracruz.

Informazioni utili per l’agente doganale

Quali sono le informazioni che servono all’agente doganale messicano per completare al meglio le pratiche doganali in importazione?

La gestione di una spedizione di questo tipo prevedere diverse criticità. Per questo è bene affidarsi ad uno spedizioniere con un’esperienza consolidata e competenze specifiche per questa tratta logistica.

Chi è lo spedizioniere?

Scoprilo in questo articolo!

About
Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text.